HOMEle notizie e gli appuntamentiarchivio notizie

Archivio notizie

Coronavirus COVID-19 - Nuove disposizioni

Categoria: Attività amministrativa - Data notizia: lunedì, 23 marzo 2020

Per avere informazioni in merito al nuovo Coronavirus COVID-19 è stato istituito il numero di pubblica utilità 1500.
Per la Valle d'Aosta è stato attivato anche il Numero Verde 800-122121, attivo dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 13:00 alle ore 18:00.
Chiamando è possibile ottenere informazioni non sanitarie sulle procedure in atto e sui comportamenti da tenere.

Chiusura delle attività commerciali

Sono sospese fino al 3 aprile 2020 tutte le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari, le edicole, i tabacchini, le farmacie e le parafarmacie, purché sia garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

Sono sospese anche le attività dei servizi di ristorazione ad esclusione delle mense che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

E’ consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie.

Resteranno garantiti, sempre nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, i servizi bancari, finanziari, assicurativi, e l’attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro-alimentare comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi.

Ordinanza del Ministero della salute del 20 marzo 2020

Il Ministro della salute ha emanato una nuova ordinanza, vigente fino al 3 aprile 2020, che prevede le seguenti misure:

1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 sono adottate, sull’intero territorio nazionale, le ulteriori seguenti misure:

a) è vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici;

b) non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona;

c) sono chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all’interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali; restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;

d) nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

Allegati

PDF - 161,13 KBOrdinanza Ministero della salute del 20 marzo 2020 | PDF - 161,13 KB

PDF - 893,04 KBDPCM 11 marzo 2020 | PDF - 893,04 KB

PDF - 3,72 MBDPCM 23 marzo 2020 | PDF - 3,72 MB

PDF - 4,24 MBDL 25 marzo 2020 | PDF - 4,24 MB

Le notizie
e gli appuntamenti

UTILITÀ - privacy - accessibilità - mappa del sito - Numeri utili

COMUNE DI SARRE - Loc. Tissoret, 39 - 11010 Sarre (AO) - Valle d'Aosta - Tel. 0165 21 56 11 - Fax 0165 21 56 56 - Posta elettronica: info@comune.sarre.ao.it - PI 00091850073