HOMEricerca contenuti per ...argomentimodulisticaassegno post natale

Prima infanzia

Servizio consultoriale per la prima infanzia

L'assistente sanitaria Franca Touscoz riceve, previo appuntamento telefonico, nei seguenti giorni:

  • Lunedì, mercoledì e venerdì: dalle ore 9:00 alle ore 12:00

La prenotazione potrà essere effettuata telefonando:

  • Nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, al numero 0165 21 56 15 dalle ore 9:00 alle ore 12:00.
  • Nei giorni di martedì e giovedì, al numero 0165 80 93 00, dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

Assegno post natale

I destinatari dell’assegno post-natale sono i minori residenti in Valle d’Aosta in età compresa tra 0 e 3 anni (oppure fino a 5 anni in situazione affidamento preadottivo, di adozione e affidamento familiare a terzi della durata di almeno un anno, disposti dal Tribunale per i minorenni).
La domanda per gli interventi di assistenza economica a sostegno dell’educazione e della cura dei bambini (legge 23/2010, art. 6) deve essere presentata da chi esercita la potestà parentale,

  • entro 60 giorni dalla nascita (o dalla data di provvedimento del Tribunale per i minorenni) per il primo assegno,
  • entro 60 giorni dal compimento del primo o secondo anno del minore, per il secondo e terzo anno,

allegando la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) riportante l’Indicatore Regionale della Situazione Economica Equivalente (IRSEE) del nucleo familiare.
Qualora i genitori che hanno riconosciuto il minore non risultino appartenere allo stesso nucleo familiare e non siano legati da vincoli di matrimonio, il genitore non convivente deve presentare la propria DSU.
Il conteggio del contributo sarà stabilito calcolando la media aritmetica tra l’IRSEE del nucleo del minore e del genitore non convivente (esempio: IRSEE madre + IRSEE padre diviso 2).
In assenza di presentazione della suddetta documentazione la domanda non verrà accolta.
Nel caso in cui la domanda venga presentata oltre i 60 giorni dalla data di nascita oppure di compimento del primo o del secondo anno del minore, il beneficio sarà erogato per il numero di mesi decorrente dal mese successivo a quello di presentazione della domanda e sino al mese di compimento del successivo anno di età.
Dal 1° gennaio 2012 (data di nascita oppure di compimento del 1° o del 2° anno di età) l’assegno è concesso ai richiedenti che hanno un IRSEE non superiore ad euro 18.000,00 (diciottomila/00), nella misura minima seguente (salvo ritardo nella presentazione):

  • 1° figlio euro 604,00 all’anno
  • 2° figlio euro 900,00 all’anno
  • 3° figlio euro 1.213,00 all’anno
  • per ogni figlio nato dopo il terzo, ulteriore aumento di euro 300,00 all’anno.

Ai fini della determinazione dell’importo dell’assegno post-natale, il numero dei figli è calcolato considerando quelli che risultano nel nucleo anagrafico del minore per il quale è richiesto l’assegno, compresi i minori affidati con provvedimento di affidamento del Tribunale per i minorenni e quelli di età anagrafica inferiore ai 27 anni.

Modulistica precompilabile

Ricerca
contenuti per ...

UTILITÀ - privacy - accessibilità - mappa del sito - Numeri utili

COMUNE DI SARRE - Loc. Tissoret, 39 - 11010 Sarre (AO) - Valle d'Aosta - Tel. 0165 21 56 11 - Fax 0165 21 56 56 - Posta elettronica: info@comune.sarre.ao.it - PI 00091850073