Archivio

21 Marzo 2023

22 marzo, Giornata Mondiale dell’Acqua

ll 22 marzo si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water Day), ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 prevista all’interno delle direttive dell’Agenda 21, risultato della conferenza di Rio. Il tema di quest’anno è il legame tra acqua e cambiamenti climatici. L’obiettivo della giornata è sensibilizzare Istituzioni mondiali e opinione pubblica sull’importanza di ridurre lo spreco di acqua e di assumere comportamenti volti a contrastare il cambiamento climatico. I nostri gesti quotidiani sono importanti.

L’Amministrazione comunale di Sarre ha disposto che, in questa giornata, l’erogazione alla Casa dell’acqua (il nostro distributore di acqua filtrata e disinfettata a ultravioletti, posto vicino al cimitero del capoluogo) sia gratuita.

Chi utilizza questo servizio, oltre ad avere la garanzia di acqua di ottima qualità, volendo anche gassata, contribuisce a diminuire notevolmente la produzione di rifiuti.

In questa giornata l’erogazione alla Casa dell’Acqua sarà gratuita

Ultimi articoli

Archivio 8 Giugno 2024

Prevenzione delle malattie oculari: glaucoma e maculopatia

La Biblioteca e l'assessorato alla sanità del comune di Sarre propongono l'11 giugno 2024 il secondo incontro con gli specialisti della CS Oculistica dell'Ospedale di Aosta per parlare delll'importanza delle azioni preventive e della necessità di diagnosi precoce per la Maculopatia.

Archivio 6 Giugno 2024

Convocazione del Consiglio Comunale

Il Consiglio comunale è convocato, presso la sala consiliare, in sessione straordinaria e in seduta pubblica il giorno giovedì 13 giugno 2024 alle ore 18:30.

Archivio 31 Maggio 2024

Holi Splash Run – 2 giugno 2024

Sabato 2 giugno 2024, presso il campo sportivo di Sarre, si terrà la Holi Splash Run, gara non competitiva aperta a tutti coloro che vogliono divertirsi.

Amministrazione 31 Maggio 2024

ELEZIONI EUROPEE DELL’8 E 9 GIUGNO 2024

Sabato 8 giugno, dalle 15:00 alle 23:00 e domenica 9 giugno dalle 7:00 alle 23:00 i cittadini dei 27 Paesi dell’Unione europea sono chiamati alle urne ad eleggere i loro rappresentanti al Parlamento europeo

torna all'inizio del contenuto